Indice dei rifiuti svizzera, stato di elaborazione attuale 28.03.2019

Perché questo indice?

La protezione dell'ambiente e l'uso giudizioso delle risorse sono sempre più al centro delle preoccupazioni della nostra società. Ridurre la produzione di rifiuti e riciclare materiali riciclabili è proprio un modo di agire nel rispetto dell'ambiente. L'indice dei rifiuti svizzera monetizza i vari materiali e indica il potenziale guadagno dei materiali riciclabili. Il fornitore di rifiuti sarà quindi sensibilizzato e motivato a generare il massimo valore aggiunto sostenibile nel mercato dello smaltimento e del riciclaggio dei rifiuti.

 

Descrizione dell’indice

 

La borsa dei rifiuti svizzera.ch SA è il più grande gestore indipendente di rifiuti e materiali secondari. Dalla sua fondazione nel 2000, in tutta la Svizzera l'azienda ha incaricato aziende specializzate in servizi di smaltimento dei rifiuti a condizioni competitive per i suoi clienti e ha integrato questi mandati nella sua gestione permanente. Da queste valutazioni di mercato e dal «pool» di materiali in costante crescita, vengono pubblicati i prezzi di mercato, che vengono indicizzati e gestiti mensilmente.

 

I materiali riciclabili indicizzati sono pubblicati indipendentemente dalla quantità e adeguati al tasso di cambio in quanto l'efficienza della raccolta si riflette in ogni caso solo nella tariffa di trasporto. L'utente può quindi confrontare le condizioni di prezzo dei materiali riciclabili grazie all’indice dei rifiuti svizzera, tenendo conto della situazione regionale e dell'efficienza di raccolta specifica del materiale in questione. Si prega inoltre di notare che il credito finora ricevuto per il materiale riciclabile si basa sull'efficienza del ritiro e sulla quantità annuale consegnata. Occorre prestare maggiore attenzione e importanza alla variazione mensile dell'indice, che riflette l'evoluzione dei prezzi sul mercato dello smaltimento dei rifiuti.

 

 

Descrizione tecnica dell’indice

Pubblicazione: Mensilmente su www.abfallboerse.ch/2/indice-dei-rifiuti/
Trasparenza: Indice per la svizzera tedesca e francese
Trasparenza tariffaria:  

Tariffa per tonnellata di materiale riciclabile (nota di credito: (-) IVA esclusa)

es. carta e cartoni misti (1.02) CHF -65.00

 

Base: Tariffe derivanti dalla contrattazione collettiva nel mercato dello smaltimento e del riciclaggio dei rifiuti e che si svolge in condizioni di concorrenza. Questi tassi sono indicizzati e adeguati al tasso di cambio.

 

 

Indice pubblicato

 

Codice OTRif

Assortimento

Definizione

20 01 01

Imballaggi commerciali (1.04)

Imballaggi in carta o cartone usati, di cui almeno il 70% di cartone ondulato, il resto di cartone piano e carta da imballaggio.

20 01 01

Carta e cartone mista (1.02)

Mix di diversi tipi di carta e cartone, contenenti al massimo il 40% di giornali e riviste.

20 01 01

Carta grafica assortita, per la deinchiostrazione (1.11)

Carta grafica, giornali e riviste

20 01 39

Pellicola mista commerciale PE (80/20)

 

Misto di pellicola LDPE 80% naturale e 20% colorate.

 

20 01 40

Rottami di acciaio (Sorte 1)

Rottami leggeri di acciaio vecchio, prevalentemente di spessore inferiore a 6 mm, di dimensioni non superiori a 1,5 x 0,5 x 0,5 x 0,5 m, lavorati per l'uso diretto come materia prima.

20 01 40

Trucioli d’acciaio (Sorte 5)

Lotti omogenei o misti di trucioli di acciaio al carbonio, privi di una proporzione troppo alta di trucioli di lana. I trucioli devono essere privi di impurità come metalli non ferrosi, incrostazioni, polvere di macinazione e trucioli fortemente ossidati o materiali provenienti dall'industria chimica e privi di trucioli fusi/automatici.

20 01 40

Rottame d’alluminio

Rottami di alluminio fusi o laminati come cerchioni di automobili, scale di alluminio, asciugabiancheria rotante, cerchioni di biciclette, ecc.

20 01 40

Trucioli d’alluminio

Lotti omogenei di trucioli di alluminio, privi di impurità come polvere di rettifica, trucioli d'acciaio, metalli e trucioli fortemente ossidati.

20 01 40

Cavi in rame isolato

Rottami di cavi contenenti rame e residui di cavi come cavi elettrici, cavi a nastro, cavi di controllo, cavi per computer, cavi telefonici, ecc. senza spine.

20 01 40

Acciaio inox V-II a (18/8)

Rifiuti di acciaio (circa 17-20% di cromo, 8,5-10,5% di nickel e ferro) come posate, pentole, rubinetterie, macerie, cappe di aspirazione, ecc.